C’è posta per te, si era rivolto persino a Maria De Filippi pur di riconquistare la sua ex fidanzata 18enne, ma invano. Poi il gesto assurdo del ragazzo…


 

Era arrivato persino a rivolgersi al programma di Maria De Filippi, C’è posta per te, per riconquistare la sua ex fidanzata, una ragazza di 18 anni. Questo, come si legge su Il Mattino, è il retroscena passionale che ha preceduto l’aggressione di Emanuele Colurcio, 22 anni, ai danni del ‘rivale in amore’, Domenico De Matteo, di 23, avvenuta la scorsa notte a Napoli.

(Continua a leggere dopo la foto)







Colurcio, ora ristretto presso il carcere di Poggioreale, è accusato di tentato omicidio, porto di coltello e atti persecutori nei confronti della sua ex, Alessia. De Matteo, invece, l’attuale ragazzo di Alessia accoltellato durante la rissa che si è consumata ai baretti di Chiaia, è ricoverato in prognosi riservata in gravi condizioni. Poco tempo fa, come detto, Colurcio si era rivolto alla trasmissione della De Filippi: aveva preparato un filmato per riconquistare la ex fidanzata ma lei, pur essendosi recata in studio, ha rifiutato di aprire la busta e quindi di incontrarlo. La puntata sarebbe dovuta andare in onda ieri sera ma poi Mediaset, alla luce degli eventi di Napoli, ha diffuso una nota per comunicare che sarebbe stata tagliata dal programma.

Potrebbe anche interessarti: Dopo il “Crepa!”, la triste (e assurda) storia di Ylenia, Orazio e Valeria continua: una volta usciti dagli studi di “C’è posta per te” è successo davvero di tutto. E, intanto, pure il web si scatena

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it