“Cosa è successo”. Scomparsa Matteo Barbieri: la notizia è ufficiale


 

Di Matteo Barbieri, così come della sua moto non ci sono ancora notizie. Il ragazzo era letteralmente scomparso tra l’undici e il dodici luglio. Appena concluso il suo turno di lavoro alla Pizzeria Capperi a Balduina si era diretto verso casa che condivideva con un suo amico ad Anguillara Sabazia, ma lì non è mai arrivato. I genitori hanno denunciato la scomparsa ma oggi la procura avrebbe chiuso il fascicolo per ”allontanamento volontario” e aperto uno nuovo per ”omicidio”. Secondo quanto riportato dal Giornale, infatti, gli inquirenti ora sarebbe convinti che il diciottenne romano sarebbe stato ucciso da alcuni conoscenti, e che, già ora, ci sarebbero degli indagati. Ieri pomeriggio la madre ha voluto lanciare in diretta tv un appello alle forze dell’ordine: “Chiedo l’aiuto dei cani o qualcuno che possa rintracciarlo, siamo preoccupati possa essere successo qualcosa di molto più grande o che possa essere stato coinvolto in qualcosa di molto grave”, ha ammesso. (Continua a leggere dopo la foto)








La donna ha ammesso di non aver mai smesso di cercare Matteo, con l’aiuto degli amici ed anche con l’ausilio di un drone ma “questo allontanamento pensato all’inizio sembra cosa molto strana”, ha ammesso. Intervenuto sul caso, il giornalista e scrittore Massimo Lugli ha ritenuto sempre meno credibile la tesi dell’allontanamento volontario. Nonostante questo, gli amici e la fidanzata lo aspettano e lanciano nuovi appelli. (Continua a leggere dopo la foto)




A parlare alle telecamere del programma anche Alessandro, il giovane con cui Matteo condivideva casa da circa un mese: “Lui è stato bocciato, è ragazzo normalissimo, tranquillo, non capisco perché è sparito. Dicono che l’hanno visto ma nelle telecamere non si vede, non so dove possa essere”. Matteo, proveniente da una famiglia di Roma Nord, nella tarda serata di mercoledì 11 luglio aveva appena staccato dal ristorante I Capperi alla Balduina, dove lavora come cameriere, avrebbe dovuto chiamate la fidanzata, Diana, una volta giunto ad Anguillara, ma la telefonata non è mai arrivata. (Continua a leggere dopo la foto)


 


Da quel momento, del ragazzo e della sua moto, una Honda CB 500 Abs targata EL28415, è sparita ogni traccia. La sua moto, una HONDA CB 500 ABS, targata EL 28415, non è stata ritrovata. Alto circa 1,75 sul lato destro del collo ha delle cicatrici conseguenza di un incidente stradale. Decine gli appelli lanciati sui social media anche dalle sue insegnanti.

“L’ho perso di vista”. Bimbo scomparso a Bassano del Grappa: la notizia ufficiale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it