“Mamma non risponde”. Tragedia nelle Marche. I fratellini escono di casa e citofonano alla vicina. Quando entrano nell’appartamento di Jennifer è choc puro


 

Una vera tragedia, quella consumata al River Village di Porto Recanati. La notizia ha lasciato senza parole la cittadina della provincia di Macerata, nelle Marche. A chiamare i soccorritori è stato una vicina di casa che ha sentito i lamenti dei bambini, che si erano presentati davanti alla porta di casa. ”La mamma non risponde, ieri sera si è sentita male e ora non parla”, avrebbe detto la figlia maggiore alla vicina di casa, intorno alle 11 del mattino di giovedì 3 maggio. La donna, preoccupata, li ha fatti entrare in casa, ha preparato la colazione e ha chiamato il 118, dopo aver suonato all’appartamento di Jennifer senza avere risposta. All’arrivo degli operatori del 118 e dei carabinieri, però, Jennifer Giuliani, 28 anni tra tre giorni, è stata trovata senza vita sul letto. Sul posto oltre ai carabinieri e ai soccorritori anche il medico legale Roberto Scendoni, che da una prima analisi non avrebbe riscontrato segni di violenza e colluttazione. Si sarebbe trattato quindi di un malore, improvviso, che non ha lasciato scampo alla giovane donna. (Continua a leggere dopo la foto)



Il marito della giovane, M.S., originario di Roma e che era già ai domiciliari, era stato arrestato ieri. La madre dell’uomo aveva chiamato i carabinieri per un litigio tra il figlio e la compagna. ”La sera prima Jennifer era tesa e nervosa, faceva avanti e indietro dalla macchina all’appartamento”, ha rivelato un residente della zona. La figlioletta avrebbe poi raccontato che martedì sera, dopo la cena, la giovane era caduta a terra, forse per un mancamento: successivamente si era alzata e si era seduta sul divano, mentre i due bambini erano andati a dormire. Il mattino successivo, hanno provato a chiamarla ma invano. (Continua a leggere dopo le foto)



 

La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. La donna è sposata
ma il marito, Matteo Scola, 30 anni, è ritenuto del tutto estraneo alla vicenda. Ieri pomeriggio l’uomo, che si trovava agli arresti domiciliari, era stato arrestato per evasione. Questa mattina è comparso al tribunale di Macerata per la convalida dell’arresto. Ed è stato proprio in quelle ore che il corpo della donna è stato trovato. Il papà dei bambini e marito di Jennifer era finito ai domiciliari a fine febbraio, dopo che la moglie lo aveva denunciato per maltrattamenti. La donna, Jennifer Giuliani, avrebbe compiuto 28 anni tra tre giorni.

Paolo Bonolis, che succede? Immortalato in lacrime. La foto del popolare conduttore ha subito fatto il giro dei social, e la storia che c’è dietro la sua commozione ha emozionato tutti