Morì per sventare una rapina: ecco il video choc dell’omicidio di Anatoliy Korol, il muratore eroe


 

È morto a fine agosto per aver cercato di fermare due banditi che volevano rapinare un supermarket a Castello di Cisterna, vicino Napoli. Ora i carabinieri hanno diffuso il video delle telecamere di sorveglianza che mostra il coraggio di Anatoliy Korol, il muratore eroe.

Intanto i militari hanno arrestato i complici degli assassini. I carabinieri di Napoli hanno emesso misure cautelari nei confronti di Emiliano Esposito, 40enne, e Mario Ischero, 48enne. I due avrebbero fornito agli assassini armi, scooter e avrebbero fatto da basisti.

L’eroico gesto del 38enne, padre di tre figli, è stato ricordato alcune settimane fa al Quirinale: il Presidente Sergio Mattarella ha consegnato una medaglia al valore alla moglie del muratore.

Catania, rapina in villa: era tutto falso. La verità è un’altra e vi sconvolgerà….