Dramma per l’ex bomber Totò Schillaci. I vicini della ex moglie notano qualcosa di strano: salvata un attimo prima della tragedia… Ecco i fatti


 

Dramma in casa Schillaci: la decisione di farla finita facendo esplodere con il gas la propria casa, i soccorsi e, infine, la corsa in ospedale. La protagonista di questa vicenda è proprio la ex moglie dell’ex attaccante della Juventus e della Nazionale italiana Totò Schillaci, Rita Bonaccorso. La donna, che ha 48 anni, abita in una villa a Palermo. Nel tardo pomeriggio di ieri, i vicini, preoccupati per un forte odore di gas, hanno subito allertato i vigili del fuoco all’utenza del 115. I soccorsi sono stati più che tempestivi e nella villa sono sopraggiunte in pochi minuti diverse volanti della polizia e squadre dei pompieri che, per prima cosa hanno chiuso il gas e aperto porte e finestre. La 48enne, all’arrivo dei soccorsi era ancora cosciente ed è stata poi trasportata in ospedale.

Potrebbe anche interessarti: Pogba gela i tifosi della Juventus: ecco cosa succede al bomber francese (e l’ansia della curva)