“Maestra mi fa tanto male la testa”, l’insegnante chiama i genitori che portano subito il bimbo in ospedale. Il responso dei medici fa rabbrividire tutti: ecco cosa aveva nel cranio il piccolo di 7 anni


 

Siamo in una scuola nel trevisano, un bambino di 7 anni ha un forte mal di testa, impossibile farlo passare con i medicinali ed è proprio per questo motivo che i genitori del piccolo decidono di portarlo al pronto soccorso. Qui la scoperta: Il piccolo aveva un pallino di piombo di 5 millimetri conficcato sottocute.

(continua dopo la foto)



E nessuno sa come ci sia potuto arrivare. Sul mistero indagano i carabinieri ai quali è stata presentata denuncia. Forse un gioco finito male, magari con qualche vecchia carabina “a molla”. 

Ti potrebbe anche interessare: “I tuoi genitori non mi sopportano”. E spara in testa alla sua fidanzata