Maltempo, l’Italia alle prese con nubifragi, mareggiate, fiumi esondati. L’acqua inghiotte tutto e spaventa. Ecco i video impressionanti


 

E’ gravissima la situazione maltempo in Sicilia. Fiumi esondati, auto travolte dal fango, alberi abbattuti dal vento, frane: è la quello che sta succedendo in queste ore nella Sicilia orientale tirrenica colpita da nubifragi. A Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, è tracimato il fiume Mela che ha provocato allagamenti e trascinato via auto. Situazione simile a Milazzo. A Furci Siculo è esondato il Pagliara portando via diverse auto e caravan. Il centro di Antilio è bloccato da una frana; a Caltanissetta tromba d’aria. Il comando generale dei vigili del fuoco ha inviato nella provincia di Messina rinforzi da Palermo. Alberi sradicati dal vento sono finiti sulle corsie delle autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo. Le squadre dell’Anas e le pattuglie della polizia stradale sono impegnate nel tratto nisseno dell’A19 e tra Calatafimi e Segesta, sull’A29.

 

(continua dopo il video)

Interrotte anche alcune arterie provinciali per la caduta di alberi. Danni causati da trombe d’aria a Caltanissetta e a Licata, nell’Agrigentino, dove le scuole sono rimaste chiuse. Numerosi interventi dei vigili del fuoco anche a Palermo e provincia per un intenso temporale che si è scatenato all’alba e che ha provocato allagamenti. Forte temporale a Palermo Cantine e abitazioni a piano terra allagate, un ponteggio divelto dal forte vento, cornicioni caduti e auto rimaste impantanate nei sottopassi. Sono molti i disagi causati a Palermo e provincia dal forte temporale che la notte scorsa ha colpito il capoluogo siciliano e i comuni vicini, tra cui Villabate e Partinico. In via Catania, nel pieno centro di Palermo, è stato divelto parzialmente un ponteggio di una ditta che stava eseguendo dei lavori in un palazzo. Numerose le auto bloccate dalla pioggia, caduta con forte intensità e che continua a cadere sul capoluogo. Ecco invece le immagini che arrivano da Milazzo.

Ti potrebbe anche interessare: Nubifragi e mareggiate in arrivo sull’Italia: ecco perché fa paura il ciclone che sta per investire il paese. Tutte le regioni interessate