“Ecco cos’è successo a Rosa Di Domenico”. La scomparsa nel nulla, a maggio, di questa ragazzina di solo 15 anni nel napoletano, insieme al fidanzato. Ora il messaggio a sorpresa che, tramite Chi l’ha Visto, fa luce sulla vicenda


 

Un messaggio che ha fatto chiarezza su uno dei casi che avevano tenuto con il fiato sospeso l’Italia nel corso delle ultime settimane, quello dell’improvvisa sparizione di una ragazza della quale si erano completamente perse le tracce. Lei, 15 anni, si chiama Rosa di Domenico ed è originaria di Sant’antimo, un paese vicino Napoli. Lo scorso 24 maggio, la giovane era scomparsa nel nulla, senza lasciare alle sue spalle nemmeno un indizio di cosa potesse esserle successo. Con lei il fidanzato, di origini pakistane, a sua volta irrintracciabile. Da lì in poi una lunghissima serie di ricerche, ipotesi, piste da seguire. Tutti buchi nell’acqua però, senza che di Rosa venisse a galla nulla. Fino a quando non è arrivato il colpo di scena. A rivelarlo un messaggio arrivato ai famigliari che ha fatto un po’ di chiarezza sulla storia di questa giovane e sul suo destino. A inviarlo proprio lei, che avrebbe così fatto sapere di essere viva e di stare bene, almeno questo ha lasciato intuire. Parole che sono arrivate tramite il programma “Chi l’ha Visto”, che si era occupato del caso fin da subito. (Continua a leggere dopo la foto)

Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…

 






Rosa Di Domenico frequentava, al momento della sparizione, un 28enne pakistano di nome Alì Qasib, a sua volta da tempo irrintracciabile anche per i suoi genitori. Dopo l’arrivo del messaggio, è proprio a quest’ultimo che vengono attribuite ora le cause dell’allontanamento della ragazza, a quanto pare ormai volontario. Era infatti sicuro che la ragazza fosse fuggita con lui, ma la mancanza di notizie aveva fatto temere il peggio. Davanti alle telecamere di Chi l’Ha Visto, Luigi Di Domenico (papà di Rosa) e il padre di Alì Qasib si erano incontrati con la promessa di collaborare nel riportare Rosa a casa. (Continua a leggere dopo le foto)








 

Le notizie emerse sul suo conto erano state diverse. Prima si era parlato dell’uso di foto di Rosa per scambi di immagini pedopornografiche su alcuni siti. Poi di come avesse intrapreso un probabile percorso di islamizzazione. Ora ecco che quantomeno si è parlato del fatto che sta bene, anche se non è chiaro dove si trovi. Stando alle parole del padre del fidanzato di Rosa, che nei prossimi giorni potrebbe rendere pubblici altri dettagli sulla vicenda, la giovane è infatti in salute e vorrebbe tornare presto a casa sapendo che la madre non si trova in buone condizioni di salute. Per avere un quadro completo non resta che attendere le prossime ore.

La lettera d’amore, bellissima e straziante, del noto giornalista a un anno dalla scomparsa della moglie, collega scelta come compagna di vita e portata via da quel male incurabile. Le parole del marito, rimasto solo con due bambini ancora da crescere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it