Choc a Bergamo, bimbo di 10 anni vola giù dall’ottavo piano. Ed è subito giallo: i compiti e quella litigata col padre…


 

Tragedia a Bergamo. Un bambino di 10 anni e’ morto mercoledì cadendo dall’ottavo piano del palazzo dove abitava. La vittima, figlio di una coppia di senegalesi abitante a Zingonia, era in casa con il padre e la sorellina di 6 anni, quando, al termine di una lite con il padre, è uscito sul balcone. E da lì, scrive Repubblica, per cause in corso di accertamento, è caduto di sotto, morendo sul colpo. Sul posto sono intervenuti immediatamente i mezzi di soccorso che hanno tentato di rianimare il bambino praticandogli per oltre venti minuti il massaggio cardiaco, ma ogni sforzo è risultato inutile. In stato di shock la madre 38enne. Gli inquirenti stanno percorrendo tutte le vie. Si attendo sviluppi nelle prossime ore.



Ti potrebbe interessare anche:17enne sfregiata al viso con la candeggina tenta il suicidio: “Non sarò più una modella”