“Adesso dico a tutti che sei gay!”. E invece il corteggiatore di Uomini e Donne è stato denunciato e finito a processo per quelle minacce. Dopo il furto in studio, un’altra brutta notizia sciocca i fan del programma di Maria. E ci sono di mezzo anche volti noti


 

Uomini e Donne, bufera su un ex corteggiatore. No, non c’entra il furto del portafogli avvenuto qualche giorno fa e che ha fatto ben presto il giro della rete. Bisogna andare più indietro negli anni per ricordarsi di Ivano Marino, che ora è un fashion blogger e web influencer con un seguito di tutto rispetto sui social network. Bisogna tornare indietro alla stagione 2008/2009, quando sul trono sedeva Laura Lella, la biondissima vocalist passata alla storia come unica tronista cacciata da Maria De Filippi. Immaginiamo che adesso abbiate capito a chi ci riferiamo. Breve riassunto: divisa tra i corteggiatori Federico D’Aguanno (salito poi sul trono) ed Emiliano Vannoli (conteso con l’altra tronista Monica Pisano), al momento della scelta era stata assalita da mille dubbi. Tre giorni prima aveva manifestato forte interesse per Emiliano, salvo poi rivelare a Maria che nei suoi pensieri c’era soltanto Federico, che nel frattempo aveva deciso di abbandonare la trasmissione. Beh, mai vista una De Filippi tanto furiosa e mai uditi tanti fischi in studio quando Laura, definita dai più ‘la peggior tronista della storia di Uomini e Donne’, è stata invitata ad andarsene perché accusata di aver inscenato tutta una farsa. Tra i suoi corteggiatori, si diceva, c’era pure Ivano. (Continua dopo la foto)







Si riparla di lui, adesso, perché per sei mesi avrebbe perseguitato un atleta olimpico, minacciandolo di rivelare a tutti la sua omosessualità. Per questo motivo l’ex corteggiatore di Laura Lella è stato denunciato e ora è a processo con l’accusa di stalking. E, come riporta Il Messaggero, a confermare questa tesi, durante l’udienza blindata a piazzale Clodio, a Roma, che si è tenuta ieri, lunedì 4 dicembre 2017, c’era anche il cantante Marco Carta, chiamato dalla Procura a testimoniare. Sì, proprio quel Marco Carta che anni fa ha trionfato al talent riservato alle giovani promesse del canto e del ballo Amici di Maria De Filippi e che proprio un paio di giorni fa ha stravinto in un’altra trasmissione ma targata Rai, Tale e Quale Show. (Continua dopo le foto)





 


“È vero, voleva far circolare quella voce”, ha detto Carta di Marino. “Mi sono deciso a denunciare perché non ce la facevo più. Inviava messaggi a me, ma anche a conoscenti”. Il primo a parlare, però, è stata la vittima: “Mi sono deciso a denunciare perché non ce la facevo più. Inviava messaggi a me, ma anche a conoscenti”. L’imputato ora testimonierà nella prossima udienza e dovrà respingere le accuse di sostituzione di persona. Ivano Marino, infatti, avrebbe creato diversi profili fake su diversi social network tra cui Facebook, Instagram e Twitter. Un punto cardine dell’accusa sono i messaggi su WhatsApp e gli sms. “Vogliono che tutti sappiano”, minacciava l’ex corteggiatore, mentre l’atleta puntava invece alla riservatezza.

Ricordate Laura Lella? Maria De Filippi cacciò la tronista di Uomini e Donne. Ora, però, vengono fuori i retroscena di quella ‘strana’ storia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it