Una villa lussuosa, la piscina, la musica. E quelle stanze non troppo segrete dove gli ospiti fanno di tutto. Ma sul nuovo “paradiso della trasgressione italiana” ora è bufera: i dettagli sulla polemica (hard) del momento


 

Estate, momento di vacanze, relax lontano dagli impegni quotidiani e tuffi al mare, nella speranza che il tempo si fermi per sempre senza restituire la noia e lo stress delle giornate in ufficio. Ma anche il momento perfetto, come dimostrano le statistiche aggiornate anno dopo anno, per un pizzico di trasgressione, con tante coppie che puntualmente vengono beccate in atteggiamenti intimi sotto gli occhi di tutti e finiscono in rete, immortalate dai passanti di turno che non vedono l’ora di ottenere un po’ di fama virtuale. Così come si moltiplicano, con l’arrivo del caldo afoso, i racconti di presunti paradisi dell’eros, location segretissime dove ne succedono di tutti i colori, con resoconti degni di un film a luci rosse. Ultimo in ordine cronologico, dopo che negli scorsi giorni era stata la Campania a regalare casi analoghi, un party che ha già fatto discutere parecchio e che dovrebbe, salvo annullamenti a causa delle recenti polemiche, andare in scena nel nord Italia. Appuntamento per il 22 luglio: nel giro dei siti dedicati da giorni impazza infatti l’annuncio di un Hawajian party a Varago di Maserada sul Piave, proprio sulle rive del fiume celebrato in racconti e canzoni, che in definitiva si presenta come una serata hot per scambisti, con tanto di tariffari. (Continua a leggere dopo la foto)







Nonostante il nome che evoca panorami esotici, spiagge, ombrellini e signorine in bikini, la location è in realtà un pochino più casalinga, una casa che ha fatto già discutere in passato perché già al centro dell’organizzazione di eventi non troppo sobri. Nello specifico, una delle ville che si affacciano sulla via abitata dalla famiglia Monti, una dimora anni ’50 con ampia piscina (e questo ha già scatenato un putiferio e una raffica di segnalazioni). A confermare la natura dell’evento, che già dal nome pare piuttosto esplicita, sono i nomi dei partecipanti che lasciano poco spazio all’immaginazione: si va da amore69 ad annunci69 a baciporcy e ventodipassione. (Continua a leggere dopo la foto)




 


 

Insomma, dubbi su cosa accadrà all’interno della villa non ce ne sono molti. Una serata organizzata appositamente per attirare le coppie che vanno alla ricerca di avventure notturne. La descrizione chiarisce il programma che scandirà la serata: “la festa inizierà a bordo piscina verso le 16 con musica e frutta. Poi inizieremo a scaldarci bevendo in compagnia prima di una grigliata di carne annaffiata di buon vino rosso e infine, con il favore delle tenebre, scattano gli scambi di coppia e i giochetti bollenti fino all’alba outdoor o nelle stanze della magione”. Il costo? 65 euro a coppia. Un piccolo sacrificio necessario per godere della protezione della notte e di una compagnia pronta davvero a tutto. O quasi.

L’ultima frontiera dell’eros, un’app che permetterà di soddisfare ogni desiderio e voglia di trasgressione. E che, ovviamente, sta già facendo discutere parecchio gli utenti. Come funziona

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it