Paura per Giovanni Allevi: il compositore italiano costretto a un’improvvisa corsa in ospedale, dove è stato subito sottoposto a un intervento chirurgico


 

Momenti di paura per Giovanni Allevi, il pianista e compositore italiano che in questi giorni si trovava impegnato in un tour in Giappone. Ieri, infatti, l’artista è stato operato d’urgenza proprio mentre si trovava in territorio nipponico. Come riportato dall’Ansa, che ha lanciato la notizia in questi minuti, l’intervento sarebbe stato necessario a causa del distacco della retina. I fan si sono subito scatenati sui social, inviando messaggi di solidarietà al loro beniamino e chiedendo informazioni sulle sue condizioni di salute. Alla fine a rasserenare gli animi è arrivato un messaggio dello stesso Allevi, che attraverso il proprio account Facebook ha spiegato in un lungo messaggio: “Care amiche ed amici, Proprio sul finire del Tour in Giappone all’improvviso ho avuto un grave distacco della retina. Sono stato operato d’urgenza e purtroppo dovrò rimanere ancora per un po’ lontano da voi! Sono momenti certo difficili, in cui ti accorgi della bellezza di ciò che hai, solo quando la perdi. Non si cambiano gli eventi, ma possiamo solo accettarli e trovare in essi un senso più profondo. Approfitto per ringraziare per l’affetto e i tanti messaggi di vicinanza. Le parole giuste forse per questo momento sono solo: “Ganbatte!” (Trad. “Coraggio!”) e “Nozomi!”(trad. “Speranza”). Spero di rivedervi presto…nel vero senso della parola!”. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Tante le manifestazioni di affetto che si sono subito susseguite in rete, con gli utenti italiani e di ogni angolo del mondo a inondare i social di incoraggiamenti e auguri di una prontissima guarigione. Ma non c’è solo il web a far sentire la sua vicinanza: nell’ospedale dove Allevi è stato ricoverato ecco infatti spuntare una ghirlanda di gru origami realizzata da una infermiera, una sorta di portafortuna. In seguito all’operazione l’artista sarà costretto a posticipare i suoi prossimi impegni professionali e a stare a riposo per alcune settimane. A breve sui suoi siti ufficiali saranno comunicati tutti i dettagli relativi alle possibili modifiche al programma di concerti previsti questa estate. (Continua a leggere dopo la foto)




 


 

Allevi era stato ospite nel 2015 della quarta serata del Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti, esibendosi con il brano Loving You. Sempre nello stesso anno aveva composto il nuovo inno della Serie A, il campionato di calcio italiano: si trattava del brano O generosa, diffuso negli stadi all’inizio di ogni partita. Allevi era stato anche ospite del Giffoni Film Festival dove era stato anche premiato con il il Giffoni Award. Al compositore è anche stato dedicato un asteroide, che ha preso il nome di 111561 Giovanniallevi.

Il calcio italiano si veste di “classico”: ecco l’inno della Serie A, composto da Giovanni Allevi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it