“Sono in ospedale tra le scimmie, sembra lo zoo”. Un utente pubblica in rete un messaggio goliardico e razzista ma Selvaggia Lucarelli subito lo nota e lo condivide per denunciare l’accaduto. E il post divide il web


 

In rete il confine tra humor nero e volgarità è molto, molto sottile e continua ad assottigliarsi di giorno in giorno grazie anche alla presenza di gruppi che fanno della goliardia il loro cavallo di battaglia. Proprio da una di queste pagine arriva un messaggio reso virale da Selvaggia Lucarelli, che ha voluto condividere il tutto su Facebook con tanto di screen a testimonianza dell’accaduto per denunciare quanto leggo e sollevare il dubbio: contenuti del genere sono accettabili o sarebbe bene che intervenisse la censura social per evitare il diffondersi di frasi troppo sopra le righe. Per ricapitolare l’accaduto, ecco quello che è successo. Un utente di Ravenna, che stando a quanto riporta il suo profilo sarebbe un alpino,si è scattato un selfie mentre si trovava in ospedale ad assistere la moglie che aveva appena dato alla luce il figlio della coppia, il primo. Niente di strano, penserete voi. E invece l’uomo ha immortalato i vicini di letto, una signora di colore, commentando il tutto in maniera decisamente eccessiva, per quanto di scherzo potesse trattarsi: “Ci hanno trasferito allo zoo, siamo in camera con le scimmie”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Nei gruppi fb ne ho vista di merda, ma questa è particolarmente degna del gruppo che la ospita, quello che ha appena riaperto, il gruppo che la satira è satira, noi facciamo black humor” – scrive Selvaggia – Condivide la stanza con una donna di colore che ha appena partorito. Ci sono gli altri figli della donna a dare il benvenuto al fratellino o alla sorellina. Lui cosa fa? Nel giorno più importante della sua vita fotografa di nascosto la famiglia dietro di lui e parla di scimmie e zoo e poi getta in pasto la foto ai trogloditi come lui. 5000 like”. (Continua a leggere dopo la foto)

 


 


Oltre al post a far rabbrividire sono i commenti da parte degli altri utenti, tra cui anche diverse donne: “Leggete i commenti e i suoi ulteriori commenti, che fanno rabbrividire. Spero che si prenda una denuncia dall’ospedale di Ravenna e da quella famiglia, tutta. Per il resto, ripongo sempre meno fiducia nell’umanità – continua – Mi spiace solo per il bimbo venuto al mondo. Non quello di colore, quello bianco. Spero possa diventare un uomo migliore del padre”.

“Le mogli? Devono stare al loro posto”. Dopo la polemica che ha visto come protagonista Ilary Blasi, ecco arrivare le accuse contro la bella showgirl che hanno subito suscitato un vespaio di polemiche