Drammatico scontro fra due auto, muoiono zia e nipote, gravemente ferita una bambina di sette anni. A bordo di una delle due macchine, c’era un’intera famiglia. Un incidente che ha funestato la domenica lungo la via del mare. Tutti gli aggiornamenti


 

Drammatico incidente, uno scontro fra due auto non ha lasciato scampo a due donne, mentre una bambina versa in condizioni disperate. È successo questa mattina nel brindisino e per due degli occupanti i mezzi che si sono scontrati, non c’è stato nulla da fare. Due donne hanno perso la vita e una bimba, di appena sette anni, versa in condizioni gravissime in ospedale, mentre un’altra, più piccola di due anni, è ricoverata, ma con lesioni meno serie. Il tremendo impatto è avvenuto in mattinata all’incrocio fra due strade provinciali, lungo la via che porta al mare. L’arteria che da Torre Santa Susanna arriva fino a Mesagne e la Oria – Cellino San Marco. Due le vetture che sono rimaste coinvolte. Si tratta di una Fiat Punto. A bordo c’era un’intera famiglia. Sono di Taranto e fra loro ci sono le due vittime. Entrambe donne, di 28 e di 46 anni. L’altro mezzo, una Toyota Rav 4, aveva a bordo due persone che sono rimaste illese. (Continua a leggere dopo la foto)







 

Il conducente della Punto è invece rimasto anche lui ferito, ma in maniera non grave. Ad avere perso la vita sono state le due donne. Erano zia e nipote. E sempre sulla stessa automobile viaggiavano pure le due bambine che sono rimaste ferite. Una delle due, a quanto pare, in modo molto grave, l’altra, di cinque anni, in situazione meno seria. Quella che versa in condizioni peggiori è stata trasportata all’ospedale Perrino di Brindisi e si trova ricoverata nel reparto di Rianimazione. L’altra piccola, sempre sulla Fiat Punto, ha riportato ferite, ma a quanto pare, non gravi. (Continua a leggere dopo le foto)





 

 

I medici stanno tentando in tutti i modi di salvare la vita alla bambina le cui condizioni sono subito apparse molto gravi. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno effettuato i rilievi ed è stato necessario anche l’invio di vigili del fuoco, che hanno dovuto estrarre una delle vittime dalle lamiere. Mentre per trasportare i feriti, sul posto sono arrivate quattro ambulanze.

“Una tragedia inspiegabile, un dolore troppo forte, insostenibile”. Un paese intero in lutto per la scomparsa dei due gemellini, morti a soli 2 anni in un drammatico incidente

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it