Schianto all’alba tra due auto, pirata della strada scappa e lascia morire l’altro guidatore. È caccia all’uomo


 

E’ caccia a Milano al pirata della strada che questa mattina con un suv ha travolto un’auto in viale Monza ed è fuggito. Nello schianto ha perso la vita il conducente dell’alta vettura, morto in ospedale stamani a seguito delle gravi lesioni riportate. Gli agenti della Polizia Locale hanno ricostruito la dinamica dello schianto: la vittima, 55 anni, era a bordo di una Nissan Qashqai che si è scontrata frontalmente con una Audi Q7 il cui conducente è scappato a piedi dopo l’impatto che è stato fortissimo. La vittima, riporta l’edizione meneghina de La Stampa, è stata trasportata all’ospedale Santa Rita in condizioni disperate, il decesso poco dopo. L’incidente è accaduto in viale Monza, all’angolo con via dei Popoli Uniti, intorno alle 7 di mattina. I vigili stanno visionando le immagini delle telecamere della zona per cercare di stabilire chi si trovasse alla guida della Audi. accertato che non vi era il proprietario, ma un’altra persona. (Continua dopo la foto)







Gli investigatori intendono quindi capire se la vettura sia stata rubata oppure se il titolare l’avesse affidata ad altri e stia coprendo qualcuno. I vigili stanno acquisendo i filmati delle telecamere della zona. Nelle prossime ore si avrà un quadro più chiaro della situazione. Intanto gli inquirenti inviato eventuali testimoni a parlare per permettere di arrivare presto alla soluzione del caso che, come detto, è costato la vita a un uomo che, forse, poteva essere salvato. (Continua dopo le foto)






 



 

Eventualità che se accertata getterebbe un’ombra ancora più nera sull’incidente.

“Addio, nostro capitano”. Lutto nel mondo del calcio. Lo hanno trovato morto nella sua stanza a soli 27 anni, una tragedia che ha sconvolto tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it