Paura sull’autostrada delle vacanze. Fiamme altissime, i soccorsi sul posto. ll pullman sul quale erano a bordo prende fuoco all’improvviso


 

Paura per un gruppo di torinesi che stava rientrando dalla Francia quando il bus su cui viaggiava ha preso fuoco andando completamente distrutto. Stavano rientrando dalla Francia quando il bus su cui viaggiava ha preso fuoco andando completamente distrutto. Secondo quanto riportano alcuni organi di stampa e il sito on line Today. Erano circa le 16.30 di mercoledì 22 marzo e il mezzo era partito da Grenoble in direzione Chambéry. Vicino a Les Marches l’autista si è accorto che qualcosa non funzionava, ha visto il fumo nero alzarsi dal veicolo, ha arrestato la corsa e fatto scendere velocemente i quattro passeggeri a bordo, tutti di Torino. Nessuno si è fatto male. Nel rogo del mezzo hanno perso tutto quello che avevano in valigia, il passeggino e il necessario per cambiare il neonato. Il loro viaggio è continuato su un altro bus di fortuna. Questa la testimonianza della 22enne Adele Gilardo che ieri era a bordo del bus andato distrutto dalle fiamme: (Continua dopo la foto)



“Abbiamo visto il bus bruciare completamente prima dell’arrivo dei soccorsi. Insieme a me anche una coppia di 23 e 20 anni con un bambino di 7 mesi. Eravamo gli unici passeggeri del bus e siamo riusciti a scendere prima che prendesse fuoco. Non sappiamo come sia successo. Tanto fumo e poi le fiamme dopo pochi minuti”.Sono in corso le indagini per verificare cosa sia successo e se, eventualmente, sussistano delle responsabilità oggettive da parte del conducente o della compagnia di trasporto o se, invece, le fiamme si siano propagate per altri motivi.

(Continua dopo le foto)


 

 

Nelle prossime ore se ne saprà di più.

“Adesso me la paghi”. Sale sull’autobus e si ritrova davanti il fidanzato in compagnia di un’altra donna. Così la ragazza tradita perde la testa e…