Auto contro suv, un impatto devastante. Ancora sangue sulle strade italiane. Morta sul colpo una studentessa di 20 anni


 

Gravissimo incidente stradale, morta una studentessa universitaria di Montecassiano di 20 anni. La tragedia si è consumata sulla strada Varanese, che porta a Camerino, a ridosso della SS77, poco dopo le 9. La vittima si chiamava Francesca Neri De Mesquita di origine brasiliane. Per cause in corso di accertamento, la ragazza alla guida di una Chevrolet Aveo avrebbe invaso la corsia opposta da dove arrivava un Suv guidato da un sessantenne di Montegiorgio che, trovandosi di fronte la vettura non è riuscito a evitarla travolgendola. L’impatto è stato violentissimo. Sul posto, scrive Cronache maceratesi, sono immediatamente intervenuti i carabinieri di Camerino che, subito dopo, hanno allertato vigili del fuoco e i sanitari del 118 che subito sono intervenuti. La scena che i soccorritori si sono trovati davanti è stata agghiacciante con l’auto della ragazza ridotta a un cumulo di lamiere. Subito la situazione è sembrata gravissima.(Continua dopo la foto)







L’equipe dei vigili del fuoco ha cercato di estrarre il corpo della giovane studentessa dalle lamiere allertando anche l’eliambulanza per trasportarla a Torrette. Una volta fuori dalla vettura il 118 ha provato a rianimare la ragazza direttamente sul posto, senza però riuscirci. Ferito leggermente l’uomo rimasto coinvolto. Sull’accaduto indagano i carabinieri. Si tratta dell’ennesimo tragico incidente sulle strade italiane. Ancora una volta a rimanere vittima una giovanissima.

(Continua dopo le foto)




 


 

 

La salma è a disposizione della magistratura.

“Non riesco ancora a crederci. Prego per un miracolo”. La terribile rivelazione della star della televisione, distrutta dopo la notizia di un violento incidente stradale che ha coinvolto l’adorata sorella

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it