”Siamo scioccati”. Dramma al centro estetico: va a farsi una lampada insieme al marito ma qualcosa va storto. Veronica, casalinga di 37 anni, si chiude nella ”doccia” e accade tutto in pochi minuti


 

Dramma nel pomeriggio in un centro abbronzante del Napoletano. Veronica Mascia, 37 anni, mamma di due bimbe di 8 e 4 anni e moglie di Vincenzo. La donna di era recata in quel centro per fare una lampada. Poi, il malore improvviso, fulminante, non le ha lasciato scampo. A comprendere che qualcosa non andava è stato proprio il marito della donna che in un box accanto si era sottoposto anch’egli a una seduta abbronzante. Notando che la moglie non rispondeva ha chiesto che fosse aperta la porta e ha scoperto che la moglie era in terra esanime. Poi ha voluto accompagnarla con la sua stessa auto in ospedale. Veronica era una casalinga e durante la sua giornata si prendeva cura delle sue piccole. La comunità di Pomigliano d’Arco piange una donna amata da tutti. Si era recata nel centro di Casavatore sabato pomeriggio, era entrata nella doccia abbronzante e poco dopo, mentre suo marito l’aspettava, si è sentita male. (Continua a leggere dopo la foto)








L’uomo l’ha trovata esanime all’interno della doccia abbronzante, ha subito tentato di rianimarla e l’ha portata all’ospedale. Purtroppo è stato tutto inutile. La corsa disperata che però non è servita. La 37enne è deceduta poco dopo.  Sul posto sono giunti i carabinieri che su disposizione del pm di turno hanno posto sotto sequestro il centro e avviato una serie di verifiche sulle apparecchiature. Sulla salma della donna, trasferita presso il Policlinico di Napoli, è stata disposta l’autopsia.

(Continua a leggere dopo le foto)





 

Amici e parenti si sono stretti intorno ai familiari, sotto choc per la tragedia che li ha colpiti. In molti, in queste ore, si stanno affidando a internet per esprimere il proprio cordoglio per quanto avvenuto in quel centro abbronzante di Casavatore in cui la donna era praticamente di casa e dove mai c’erano stati problemi per lei o altri clienti.

Vittima del lettino abbronzante. Lei, modella, voleva solo un colorito più ‘a effetto’ ma diventa un incubo. E mostra tutti i danni, ecco come si è ritrovata

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it