Tragedia nel mondo dei motori. La moto vola in curva e per lui non c’è stato niente da fare. Morto sul colpo. Un nuovo lutto per le due ruote


 

Ancora una tragedia nel mondo dei motori. Un motociclista è morto in un incidente mentre correva lungo la pista di motocross di San Lorenzo dè Picenardi, nel Cremonese. L’uomo, Alessandro Baroni di 60 anni, pilota esperto e con anni di corse alle spalle, stava partecipando a una delle finali (categoria esperti) della prima gara del campionato regionale. Correva in sella di una Ktm 450 cc. Alle gare erano iscritti 250 corridori. L’incidente verso le 14,30. Baroni aveva appena affrontato un rettilineo e avrebbe dovuto imboccare una curva a sinistra, invece ha tirato dritto, e la sponda della curva si è così trasformata in una rampa. Il motociclista ha fatto un volo di una quindicina di metri prima di cadere con violenza sul terreno, mentre la moto si è schiantata contro un furgone. I testimoni, racconta il Corriere della Sera, hanno raccontato che il pilota, superato un rettilineo, doveva affrontare una curva a sinistra. Invece, sarebbe uscito fuori strada, facendo un volo di una ventina di metri. Erano in corso i campionati regionali dell’Emilia Romagna di motocross. (Continua dopo la foto)







La disgrazia si è consumata sotto gli occhi di molti testimoni. Sul posto c’era già, come sempre durante queste competizioni sportive, un’ambulanza e i soccorsi sono stati immediati, ma le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravissime. È stato anche fatto decollare un elisoccorso del 118 di Brescia, ma non c’era più niente da fare. Un altro motociclista, Enrico Bertazzoni, 47 anni, di Rio Saliceto (Reggio Emilia), aveva perso la vita sullo stesso circuito agli inizi del 2016.

(Continua dopo le foto)






 



 

 

Tra le ipotesi sulle cause dell’incidente c’è quella di un malore che avrebbe colpito il corridore proprio mentre affrontava la curva. È stata disposta l’autopsia per far piena luce sull’accaduto e se, eventualmente, esistano delle responsabilità.

Paura nel mondo del calcio. Uno schianto violento, in piena notte. I pompieri costretti a segare l’auto per estrarlo, poi la corsa in ospedale in elicottero. Le foto del terribile incidente che ha coinvolto il famoso campione

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it