“Sono stato aggredito con un coltello e mi hanno tolto tutto”. Paura per il noto stilista Alviero Martini. “Mi hanno ferito, è successo tutto in pieno giorno, erano in tre”. Prima la corsa in ospedale e poi lo sfogo


 

“È incredibile che possa succedere una cosa del genere alle 10.45 del mattino, in una zona della città così centrale e viva”. Brutta avventura per lo stilista Alviero Martini, aggredito brutalmente da tre stranieri mentre camminava per una via di Milano. L’episodio, come denuncia lo stesso stilista in una nota, è avvenuto la mattina del 7 marzo, mentre stava camminando per via Fabio Filzi. Martini – si legge in una nota dell’ufficio stampa dello stilista – è stato aggredito da tre giovani balordi. Parlavano con un forte accento dell’est europeo e armati di coltellino gli hanno intimato di dargli il portafogli. “Personalmente alla fine non mi sono fatto nulla – afferma lo stilista – ma chi me lo dice che se non avessi reagito, assecondandoli in qualche modo, questi ragazzotti non mi avrebbero fatto del male? Voglio dire questo al Sindaco Sala: questo degrado va in qualche modo arginato, fermato”. (Continua dopo la foto)







“Questa immigrazione disordinata va bloccata a prescindere dall’etnia – continua – personalmente io non sono in grado di indicare una soluzione, ma questa piaga va fermata. Per i cittadini della città e per le attività commerciali che si ritrovano ormai ostaggio di comunità che non sembrano intenzionate a intrigarsi”.

(Continua dopo le foto)

 

Bottino 100 euro, un braccialetto d’oro e una borsa contenente 20 orologi di valore che lo stilista stava portando a riparare. Prima di sporgere denuncia ai Carabinieri, si è recato all’ospedale per le medicazioni. Per fortuna nulla di grave, solo un livido sul polso provocato dal coltello che hanno usato per staccargli il braccialetto, e qualche piccola contusione. Niente di grave insomma, solo una gran paura e una buona dose di amarezza. 

Ti potrebbe anche interessare: È questa la Donatella Versace che conoscete? Ecco, dite addio a questa immagine di lei. La stilista ha stravolto il suo look e ora… Beh, giudicate voi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it