“Selezionare il prodotto”. E poi non crede ai suoi occhi… Va a comprare le sigarette all’automatico ma una volta davanti al distributore accade qualcosa di inaspettato. Quello che succede all’improvviso lascia tutti di stucco


 

Una vera e propria sorpresa di carnevale quello che è avvenuto in Italia a una giovane ragazza, la cui unica colpa è di avere il vizio di fumare. È successo solo qualche giorno fa, mentre il centro del paese dove la ragazza abita era invaso dai fan delle maschere e del carnevale, intenti a festeggiare l’evento con coriandoli e stelle filanti. Ci troviamo ad Ancona, precisamente a San Vito, un paese della provincia e quello che è successo all’incrocio tra via Amalteo e via Pascatti è a dir poco assurdo e bizzarro. Il centro del paese era invaso dalle maschere, tutti i cittadini erano scesi in piazza per festeggiare gli ultimi giorni del carnevale. (Continua a leggere dopo la foto) 



Una giovane sanvitese, di cui conosciamo solo le iniziali del nome (A.S.), poco prima delle 16 si era recata al distributore automatico del punto vendita tabacchi Popaiz per comperare le sigarette. Ma al momento dell’acquisto, dal distributore al posto delle bionde hanno incominciato a cadere delle monete. Per fortuna la ragazza non ha deciso di approfittare dell’accaduto, come forse qualcun altro avrebbe fatto.

(Continua a leggere dopo le foto) 



 

Invece la giovane, dimostrando la sua onestà e il suo senso civico ha chiamato la Polizia locale, che ha provveduto a piantonare il distributore di sigarette difettoso, fino all’arrivo del proprietario. Il proprietario, una volta raggiunto il suo punto vendita, ha potuto appurare che l’erogazione errata di monete era stata provocata da un corto circuito ed ha provveduto a sistemare il guasto.

Leggi anche: “Aumenta il prezzo di sigarette e tabacco”. Un’altra brutta notizia per i fumatori, vittime predestinate quando si parla di conti pubblici