Investita e trascinata per 500 metri, dopo 6 mesi giustizia fatta per Elena


 

Presi i due presunti investitori di Elena Madama, la consigliera comunale di Pavia di 26 anni che la sera dello scorso 12 novembre venne travolta e trascinata da un’auto, che poi si era data alla fuga, per oltre 500 metri in Strada Nuova, nel centro storico di Pavia. I due arrestati dalla Squadra mobile di Pavia sarebbero giovani provenienti dall’Est Europa. Elena, dopo aver subito diversi interventi chirurgici, da Natale è ricoverata per la riabilitazione. Soddisfatti i genitori della consigliera: ”Fin dall’inizio eravamo convinti che gli sforzi degli inquirenti avrebbero permesso di identificare chi guidava l’auto che ha travolto nostra figlia”.

Potrebbe anche interessarti: 19enne ucciso dal pirata, ecco il video della polizia per trovare la macchina assassina








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it