Pilota Alitalia spara durante una lite in famiglia. E adesso volerà ancora?


 

Un pilota di Alitalia, Maurizio Foglietti, ha sparato alcuni colpi di arma da fuoco contro una parente nella sua casa di Todi, la sera di Pasqua, al culmine di una lite. L’uomo è stato immediatamente sospeso dalla compagnia. ‘’Non è al momento impegnato in servizi di comando e di volo – spiega un portavoce – Alitalia, informata dell’accaduto, ha avviato tutte le verifiche del caso e disposto l’immediata sospensione del pilota dall’attività di volo’’. Foglietti era al comando del volo di linea dell’Alitalia con il quale il 14 febbraio scorso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva raggiunto Palermo per una visita privata. La sua foto aveva fatto il giro dei giornali perché era stata twittata da Alitalia sul suo profilo social.







 

Ti potrebbe interessare anche:

Mattarella viaggia su un volo Alitalia: è la prima volta per un presidente

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it