Caso Loris, Veronica e il marito litigano in carcere. E i secondini intervengono…


 

Lite in carcere per Veronica Panarello e il marito Davide Stival. Il diverbio è avvenuto durante la visita nel carcere di Agrigento, dove la donna è detenuta con l’accusa di avere ucciso il figlio Loris, di 8 anni. A scatenare la lite le posizioni dei due, è stato trovato morto. La donna continua a proclamarsi innocente, mentre il marito non le crede. I due avrebbero iniziato ad alzare la voce e i secondini si sarebbero alzati per dirgli di abbassare i toni. Il colloquio è proseguito normalmente.



Potrebbe anche interessarti:

“Loris è stato strangolato, ma su abusi non ci sono conferme”