Cade dalla bici per una raffica di vento e viene investito, morto 77enne


A causa di una forte raffica di vento è caduto dalla bicicletta ed è finito sopra un furgone, che lo ha investito e ucciso. Il fatto è accaduto a Buscate, in provincia di Milano, quando l’uomo, Luigi Merlotti di 77 anni, è sbandato a causa del vento che in queste ore si sta abbattendo in tutta Italia, per poi urtare il cofano del mezzo. Il conducente del Fiat Scudo, che procedeva entro i limiti di velocità, è sceso dal mezzo e ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e l’elisoccorso, ma per l’uomo non c’è stato niente da fare. È morto poco prima dell’arrivo in ospedale.



Potrebbe anche interessarti:

Temperature in picchiata, aria gelida, temporali e neve: ecco che ci aspetta a partire dalle prossime ore