25enne picchiato a morte in discoteca, era la festa per la sua laurea


Doveva essere una sera divertente in compagnia degli amici per festeggiare, invece si è trasformata in tragedia. Uno studente di 25 anni, Aldo Naro, è stato trovato in fin di vita nel parcheggio della discoteca Goa in via Lanza di Scalea a Palermo, dove stava festeggiando la laurea in Medicina. Il giovane è poi deceduto, nonostante il tempestivo trasporto all’ospedale Villa Sofia. Secondo i medici sarebbe stato colpito nel corso di una rissa a calci e colpi di bottiglia dietro la nuca.

Davanti alla discoteca alle 4 è scoppiato il parapiglia. Dopo una violenza scazzottata sarebbe rimasto a terra il giovane che è stato soccorso ma non ce l’ha fatta. Proprio quel giorno aveva conseguito la laurea in Medicina all’Università di Palermo. “Sono uscito verso le 3.30 del mattino. Dopo un po’ ho visto i carabinieri, l’ambulanza e un ragazzo con la faccia bianca, forse era truccato da Joker, sulla barella intubato: lo portavano fuori dalla discoteca”, è il racconto di uno dei giovani che ieri sera si trovava nella discoteca Goa, nel quartiere Zen a Palermo.

Ti potrebbe interessare anche: Rissa alla Camera, e per una notte il deputato MCS diventa telecronista

 








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it