Tragedia familiare, la mamma si getta in acqua con i due figli: piccola muore annegata


In Sardegna una bambina di 3 anni è morta annegata, è finita nell’acqua gelida sulla spiaggia di Orrì, in Ogliastra, insieme alla madre di 36 anni e un fratellino di 4, che ora rischia la vita. Secondo quanto appreso, potrebbe trattarsi di un tentativo di omicidio-suicidio messo in atto dalla donna, che si sarebbe buttata in mare con i figli, ma gli inquirenti giunti sul posto non escludono alcuna ipotesi, compresa quella di un tragico incidente. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio, sulla costa di Tortolì. “I bambini piangevano”. È quanto raccontato dai testimoni presenti durante la tragedia. Madre e i due figli sono stati soccorsi dal 118. La bimba, trasportata in elicottero, è morta all’ospedale San Francesco di Nuoro, mentre il fratellino e la donna, gravi, sono stati ricoverati all’ospedale di Lanusei.

Ti potrebbe anche interessare: Neonata morta, lo sfogo della mamma: “Presto avrò giustizia e la mia piccola avrà pace”








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it