Puglia, una lista di attori hard per le regionali


Dai letti dei set a luci rosse agli scranni delle istituzioni. È questa l’intenzione di un gruppo di aspiranti politici provenienti, categoria onnicomprensiva, dalla società civile. In vista delle regionali della prossima primavera, difatti, una parte del mondo hard si sta mobilitando. La regione da conquistare, almeno per ora, è la Puglia. A farsi promotrice della cosa è Amandha Fox (nome rigorosamente d’arte) che ha già diffuso la data in cui si terranno le primarie: il 23 novembre per le strade di Bari, Brindisi, Lecce e Taranto. L’annuncio di volersi curare della cosa pubblica – qualcuno scherza: da res publica a res pubica – coincide con la manifestazione “Erotica Salento”, ma è difficile pensare che nella tre giorni di Gallipoli (dal 31 luglio al 2 agosto) si parlerà di riordino delle Asl. Per Amandha Fox non è una “prima volta” giacché nel 2012 si candidò a sindaco nella città di Taranto, con la lista “Taranto, svegliati!”. Nella politica tradizionale, invece, più usato è “alzati” o “rialzati”. La Fox deve aver pensato bene di evitare un facile doppio senso.








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it