Anziana maltrattata dalla badante 20enne, incastrata dalle telecamere


Una casa come in Italia ce ne sono sempre di più: un’anziana non più autosufficiente assistita da una badante, in questo caso marocchina. Hanno rispettivamente 92 e 20 anni. Il sospetto era che la badante maltrattasse la donna. I carabinieri, quindi, avevano deciso di installare telecamere e microspie nell’abitazione. Il sospetto si è poi rivelato fondato: le immagini registrate mostrano violenze e vessazioni. Di prima mattina, oggi, scatta l’operazione del Nucleo investigativo del comando provinciale di Pisa: su disposizione del gip arrestano la badante. I dettagli della sua crudeltà contro l’anziana che doveva assistere non sono ancora noti e si attende la conferenza stampa della procura di Pisa.

 

Calci e pugni ai bambini, maestro violento incastrato dalle telecamere

Calci e sberle a bambini di 6 anni, maestro violento incastrato dalle telecamere