Strage di Sassano, gli abitanti contro il guidatore ubriaco: “Non lo vogliamo più qui”


Gianni Paciello, l’autore della strage di Sassano (quattro ragazzi investiti e uccisi mentre guidava ubriaco) in paese non lo vogliono più. Alcuni cittadini hanno difatti organizzato una raccolta di firme per chiedere che Paciello sia allontanato dal luogo di residenza. Hanno firmato in 60 e il documento è stato consegnato alla procura di Lagonegro, che ha indagato Paciello per omicidio colposo plurimo.I magistrati hanno ascoltato anche genitori e amici delle vittime che hanno avanzato la stessa richiesta.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it