“Non provate ad accarezzarla per nessun motivo”, queste le ultime parole famose dell’addestratore di questa (apparentemente) dolcissima orsetta. Guardate cosa succede a questa povera ragazza che si stava semplicemente avvicinando all’animale


 

Non c’ mai da stare tranquilli quando si parla di animali in cattività. Da sempre frequenti gli attacchi di felini costretti in gabbia nei circhi di tutto il mondo, oramai le immagini cruente delle loro piccole rivolte sono diventate celebri grazie ad alcuni video caricati in rete. L’ultimo caso di un attacco brutale però non riguarda un leone o una tigre, frustrate giornalmente per la gioia dei più piccoli. I cameraman dello show televisivo russo Pro Lubov hanno ripreso una scena che sta facendo il giro del mondo. Un orso bruno chiamato Bonya ha aggredito una donna nello studio tv. Fortunatamente la donna non è stata ferita e si è quasi scusata perché precedentemente avvertita dal padrone dell’orso di non avvicinarsi troppo. Ironia dello sorte, l’animale si trovava lì per un servizio sul pericolo degli animali selvatici tenuti in cattività. La Peta ha detto che gli orsi in cattività possono diventare molto aggressivi nei periodi invernali a causa del mancato letargo. E così è stato, da come si deduce chiaramente dalle immagini violentissime. (Continua dopo la foto)








La donna è stata prima afferrata e poi strattonata e brutalmente spinta a terra dalla forza mostruosa dell’orso. L’animale fino a un attimo prima dell’attacco sembra molto affettuoso con tutti ma guai a sorprenderlo di spalle: la donna, incauta, tenta di accarezzarlo da dietro e l’animale, inferocito e spaventato, le molla uno schiaffo degno di questo nome, trascinandola per terra. Repentino l’intervento dei presenti che allontanato subito l’orso dalla sua preda.

(Continua dopo la foto e il video)





 

 

Sarebbe potuto accadere di tutto, dicono i presenti e anche il domatore. Gli orsi sono animali violenti, è nel loro dna affrontare e neutralizzare una eventuale minaccia. Muovendo solo una zampa, l’orsa ha gettato a terra la ragazza, impigliandosi nel badge e nel golfino della stessa. Per fortuna l’addestratore è stato reattivo e, infatti, con prontezza ha spostato da una parte l’orsa, mentre i colleghi della troupe aiutavano la ragazza a rialzarsi e verificavano le sue condizioni. Per fortuna la vittima non ha riportato ferite gravi.

Ti potrebbe anche interessare: “Aiuto! Correte, siamo in pericolo!” I vigili del fuoco rispondono subito alla chiamata e vanno in loro soccorso… Non immaginerete mai chi è stato a lanciare l’allarme e per quale motivo. È successo in Italia (una storia assurda)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it