“Un vulcano in eruzione, una sacca piena e pesantissima”. Ha un brufolo gigantesco sul lobo e decide che è arrivato il momento di spremerlo. Quello che esce fuori è agghiacciante (e decisamente schifoso). Solo per chi ha lo stomaco forte


 

Una scena che poche volte, se non mai, avrete visto nella vostra vita. A tutti capita di soffrire di acne, o magari di vedersi spuntare un brufolo dalla sera alla mattina, ma difficilmente capita di averne uno grosso quanto un vulcano. Sì, perché quello che è capitato a quest’uomo è proprio terrificante e per stomaci forti, anzi fortissimi. Lui si chiama Cameron Gahleitner, è di Melbourne in Australia e si è ritrovato con un bubbone micidiale proprio sul lobo. Il fatto è che questa sacca di pus è cresciuta di giorno in giorno, fino a quando non ha deciso che era il momento di farla esplodere. E infatti, per l’occasione ha riunito parenti e amici per portare alla luce la massa purulenta che si era annidata nell’orecchio. Con lui anche il figlio a cui Cameron voleva dare una lezione di “buona educazione”, ovvero come spremere un brufolo coriaceo. I compagni di merende dell’australiano si erano muniti anche di macchina fotografica e video camere per immortalare il momento storico. (Continua a leggere dopo la foto)



Il video parte ed è subito chiaro cosa andrà a fare Cameron con il suo enorme enorme brufolo che si ritrova sull’orecchio. Tutti i suoi amici volevano essere lì, nel momento in cui lo avrebbe fatto. Ma alla fine… forse è stato troppo anche per loro. Questa è una di quelle classiche situazioni in cui non si vorrebbe guardare ma, al tempo stesso, per qualche oscuro motivo, siamo attratti e affascinati da video di questo tipo. La curiosità ha mosso anche voi? Una cosa è certa: dopo questo, vi passerà la voglia di mangiare.

(Continua a leggere dopo le foto)


 

 

Cameron spiega quali saranno tutte le sue prossime mosse. Si avvicina allo specchio e mostra a tutti quel bubbone sul lobo, poi inizia l’operazione, ma il mostro che gli è cresciuto sull’orecchio fa resistenza e non vuole uscire fuori. Sicuramente il dolore sarà stato grandissimo, ma lui coraggiosamente va avanti fino a quando… il brufolo esplode e nessuno avrebbe mai immaginato che potesse esserci tanto pus là dentro. Una cosa da brivido.

Ti potrebbe interessare anche: “Era grosso come un pepita d’oro, praticamente un giacimento”. Ha un enorme punto nero incistato e doloroso, la dermatologa interviene e quello che tira fuori è allucinante. Ecco il lavoretto clamoroso della dottoressa che spopola sul web