“Babbo Natale non esiste”. Urla questa frase ai bambini in fila per salutare Santa Claus in visita al centro commerciale e succede l’impensabile. Pochi secondi e si scatena il caos. Il video più ‘folle’ di questo Natale


“Babbo Natale non esiste, non credete ai vostri genitori”. Un uomo è entrato in un centro commerciale in Texas urlando queste parole ai bambini che erano in fila per salutare Santa Claus, come da tradizione natalizia. Il volto dei piccoli sembra turbato e così alcuni genitori decidono di reagire scagliandosi contro l’uomo che sostiene di “voler raccontare la verità”. Il video è stato riportato su LiveLeak. “L’uomo che vedrete oggi è solo un uomo con un vestito da Babbo Natale. Ma Babbo Natale non esiste”. Sono le parole del pastore cristiano David Grisham rivolte ad un gruppo di bambini in fila per consegnare le letterine di Natale al loro beniamino. Nel filmato, girato all’interno di un centro commerciale di Amarillo, in Texas, il blitz del sacerdote fondatore del controverso gruppo religioso ‘Repent Amarillo‘, ribattezzato negli Usa come “Talebani del Texas“. “Il Natale Riguarda Gesù”, insiste, e provoca i genitori presenti: “Dite la verità ai vostri figli”. Ma l’appello di padre Grishman non è gradito, e qualcuno reagisce. (Continua dopo la foto)








“Non puoi venire qui a blaterare qualunque cosa, qui ci sono i nostri figli”. Dalle parole sui stava per passare alle mani ma la rissa è stata fortunatamente evitata. A un certo punto Grisham sostiene di essere stato “aggredito” da un genitore. Sulla pagina di Facebook del centro commerciale, diverse persone hanno espresso la loro indignazione per il comportamento di Grisham e hanno chiesto che gli sia vietato l’ingresso.

(Continua dopo la foto e il video)





 

In un comunicato stampa l’Amarillo Westgate Mall spiega: “Vogliamo che tutti nel nostro centro commerciale abbiano un’esperienza piacevole ”, dice la nota. “Tutti i clienti sono tenuti a seguire il nostro codice di condotta e sarà chiesto di lasciare i nostri locali se non seguono queste regole.”Insomma che dire, altro che spirito natalizio l’uomo è stato descritto come un vero e proprio Grinch anti-natale.

Ti potrebbe anche interessare:  “Brutto grassone, se vuoi i regali smettila di ingozzarti come un porco!”. Un Babbo Natale così cattivo non lo avete davvero mai visto: un bimbo di 9 anni sale sulle sue gambe per chiedere dei regali, ma si ritrova in lacrime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it