Gli sposi commossi, gli invitati che ballano felici. Poi, all’improvviso, un boato, le fiamme, il fumo che sale. E la gioia che in posti istanti lascia il posto all’orrore. Immagini terribili che stanno facendo il giro del web


 

Doveva essere il giorno più bello della loro vita, quel del fatidico scambio di promesse davanti a testimoni e invitanti e della festa sfrenata per celebrare il loro matrimonio. E invece, in pochi secondi gioia e commozione hanno lasciato il posto al terrore e al caos, a causa di un attentato brutale e imprevedibile. Il tutto immortalato da un video che è subito diventato virale in rete.

L’incredibile scena ha avuto luogo nella città turca di Van, dove è esplosa un’auto bomba che ha causato morti e feriti.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

 

Il bilancio dell’attacco è di oltre settanta persone ricoverate e 3 decessi. A raccontare meglio di qualsiasi altra ricostruzione l’accaduto è proprio questa clip, che si apre con gli invitanti che ballano felici nella sala del ricevimento. Poi la detonazione, il fumo, una donna che cade a terra per lo choc.

(Continua a leggere dopo la foto)


Non è ancora chiara la matrice dell’attentato, in un Paese sempre più nel caos dopo il fallito golpe militare delle scorse settimane che ha spianato la strada alla controffensiva del governo, che ha impiegato il pugno di ferro contro i propri nemici politici.

(Continua a leggere dopo il video)

Il governatore di Van, Mehmet Parlak, spiega sulle pagine del Daily Mail che la pista al momento più battuta è quella di un attacco da parte del gruppo PKK. Dopo il tentato colpo di stato, oltre 23mila persone sono state trattenute o arrestate nel corso degli ultimi giorni.

Matrimonio tra le meraviglie del mare, dire di “sì” tra squali e delfini