La gaffe del parlamento danese in un cartoon


 Lo spot del Parlamento danese utilizza sesso e violenza per incoraggiare i cittadini al voto per le elezioni europee del prossimo 25 maggio. Lunedì 12 maggio è stato diffuso su YouTube il video, un cartone animato molto breve, dove il riprovevole protagonista, Voteman, è un nerboruto supereroe aggressivo e brutale che, tra un’orgia e l’altra, si occupa di convincere con i suoi metodi animaleschi gli elettori refrattari alle urne. Basta una dichiarazione sbagliata e Voteman piomba all’improvviso a far valere le proprie idee. Nel video c’è anche il tempo di spiegare l’impeto furioso di Voteman: tutto si deve alla sua frustrazione per non essere riuscito, alle passate elezioni, a condizionare le politiche sul clima, sui sussidi all’agricoltura e sulla quantità di cannella sulle sue ciambelle. Insomma, tutte idee facilmente condivisibili, ma il gusto discutibile di questo video ha fatto sollevare tantissime proteste tanto che nel giro di 24 ore è stato ritirato con tanto di scuse da parte del parlamento danese.

 

 

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it