Un fan degli Smashing Pumpkins è salito sul palco nel bel mezzo del concerto, proprio mentre Billy Corgan stava cantando una splendida canzone. La rockstar però non l’ha presa benissimo: guardate cosa gli è successo. Il video


Un po’ appesantito ed evidentemente sovrappeso, ma la grinta, quella da vero rocker, non l’ha persa. Parliamo di Billy Corgan, il mitico cantante degli Smashing Pumpkins che qualche giorno fa ha minacciato di tirare un pugno in faccia a un fan che era salito sul palco mentre insieme alla band stavano suonando nel Tennessee, a Memphis. Gli Smashing stavano eseguendo Angie dei Rolling Stones quando un fan è salito sul palco e si è messo di fianco a lui ballando, sorridendo e cercando di impressionarlo. Dopo una rapida occhiata, il cantante ha smesso di suonare (e insieme a lui tutto il gruppo), ha guardato ancora per qualche secondo il fan (che era probabilmente ubriaco, ndr) e ha subito messo le cose in chiaro: “Scendi dal mio cazzo di palco prima che ti tiri un pugno in faccia”. L’uomo, neanche a dirlo, ha subito seguito il consiglio ed è sceso tra i fischi del pubblico.

(continua dopo il video)

Un attimo di imbarazzo per la band che ha spronato a suon di battute la ripresa del pezzo ma Corgan non ne ha voluto sapere, ha aspettato che il ragazzo scendesse e si è assicurato che gli steward lo portassero a distanza di sicurezza, poi ha alzato la mano simboleggiando le classiche “corna” da rocker ed è qui, che invogliato dagli altri membri della band, ha continuato a cantare una delle canzoni più belle di sempre. Idolo. 

 

“Dammi un pugno in faccia!”, Luca Argentero perde la testa e si infuria col paparazzo che lo ‘’becca’’ con la moglie (Myriam Catania): il video choc della rissa in mezzo alla strada