Dalla Cina con furore, guardate questo incredibile video. Un piccolo ‘guerriero’ furioso difende la sua nonnina con metodi ‘molto convincenti’. E i passanti restano a bocca aperta… (un vero super-eroe)


 

Un bambino super coraggioso difende la nonna con tutte le sue forze e la scena da giovedì scorso, che viene prontamente ripresa di passanti, diventa immediatamente virale. Il piccolo viene salutato sui social cinesi come un vero e proprio eroe in miniatura e adesso dalla Cina con furore arriva anche nel resto del mondo. Ma cosa è successo per scatenare la furia di questo piccoletto di appena 3 anni?

(Continua a leggere dopo il video)

Il bambino cinese si è arrabbiato veramente tantissimo e l’oggetto della sua ira era un gruppo di Chengguan, la forza di gestione urbana che stava facendo sgombrare dei venditori ambulanti abusivi e tra questi c’era anche la nonna del piccolo Bruce Lee che armato di spranga di ferro a tentato si scacciare le forze dell’ordine. 

E mentre brandiva l’arma bianca le sue parole erano terribili: “Non toccare mia nonna! Vai via, non toccare mia nonna!”. Insomma era proprio fuori di sé.

Poi il piccolo getta il tubo a terra e fissa minacciosamente i funzionari di polizia, prima di essere accompagnato verso un divanetto, per farlo calmare. Ma a nulla serve questo tentativo perché il bambino si arrabbia di nuovo. Dopo questo episodio non si sa cosa sia accaduto al banco ambulante della nonna, né sei il bambino sia stato allontanato. Infatti, il video si interrompe con il piccolo che viene avvicinato da un uomo per farlo stare tranquillo.

Il breve video ha centinaia di migliaia di visualizzazioni sulla piattaforma di blog Weibo, e il post è stato condiviso milioni di volte.

 

Ok, non hai superpoteri ma qual è il supereroe che ti somiglia di più? Fai il test

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it