Il rumore del motore è troppo forte e gli elefanti reagiscono così. Guardate cosa succede a questo motociclista (e cosa è costretto a fare…)


 

Probabilmente disturbato dal rombo del motore, un branco di elefanti (che girava libero come un cane o un gattino) ha attaccato un motociclista su una strada vicino al parco nazionale di Kaho Yai, in Thailandia. L’uomo è stato costretto ad abbandonare il mezzo, ‘caricato’ dagli animali infuriati. Il messaggio è stato chiaro: “Non entrare in casa nostra”

Ti potrebbe interessare anche: Buffo e impacciato: il divertente video del piccolo elefante che cerca di fare il bagnetto

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it