È il terrore di tutti, negli autobus, metropolitane e tram. Ma questa volta il classico “appoggiatore” va decisamente oltre, con tanto di pantaloncino e evidente erezione. Ecco la “video performance” del pervertito


 

Quella degli “appoggiatori” è una delle categorie più temute su autobus e metropolitane, come i borseggiatori. Con la differenza che i ladri, spesso, si riconoscono dal fare sospetto mentre loro, i pervertiti in viaggio, sono i più insospettabili. Sono lì pronti ad approfittare della calca per “lasciarsi andare”. Ed è quello che si vede in questo video che arriva dalla Cina. In questo caso il mezzo pubblico non è affollato ma lui finge che sia così e… dà il peggio di sé.

L’uomo si appoggia alla malcapitata, che gli dà le spalle. È insistente, al punto a giungere a una evidente erezione dato il pantaloncino che non riesce a nascondere la sua eccitazione. La vittima si accorge dello squallore e tenta di allontanarsi ma lui continua a tampinarla. Alla fine la giovane cambia posto e il pervertito fa finta che non sia successo nulla guardandosi intorno con aria da perfetto “vago”.

Gira nudo in spiaggia e riprende i bagnanti con una telecamera. Ma per il 53enne maniaco va a finire male…