Guardano film a luci rosse sul computer dell’ufficio ma non si accorgono che erano collegati ai maxischermi del centro commerciale…


 

Hanno guradato un film a luci rosse per distrarsi durante le ore di lavoro. Ma i dipendenti di un centro commerciale non si sono accorti che gli schermi erano collegati ai maxi-schermi sulle pareti esterne del centro (che danno sulla strada) e visti da tutti i passanti. Sono passati nove minuti prima che qualcuno di loro si accorgesse del guaio e fermasse la proiezione. Il fatto è accaduto a Mudanjiang, nella provincia di Heilongjiang. In Cina proiettare film a luci rosse è illegale.

 







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it