Stupenda! La piccola volpe dorme arrotolata su un tavolo, sonnecchia e si mette anche in posa. Il video della bellissima Foxi ha già fatto il giro del web, quello che fa è spettacolare, sembra di stare in una fiaba ma siamo in Valtellina


 

La natura è sempre in grado di stupirci e regalarci momenti unici e irripetibili. Un video, breve e stupendo, in pochissime ore ha fatto il pieno di visualizzazioni. Il motivo? La piccola protagonista della clip che ha fatto impazzire il web. A diffondere il filmato, che è stato condiviso e ripreso, tantissime volte sono stati gli addetti del Rifugio V Alpini che hanno reso molto famosa una piccola volpe della Val Zebrù. Nel breve filmato, girato nelle prime del giorno, è immortalato l’incontro di uno dei gestori del rifugio con un esemplare di volpe. L’animale è rannicchiato su di un tavolo di legno esterno del rifugio che si trova a 2877 metri d’altezza. Appare infreddolito ma nemmeno troppo infastidito dall’umo curioso che si avvicina con lo smartphone. Solo quando si trova a pochi metri, Foxi, così è stata soprannominata, decide di scansarsi. Il video ha totalizzato in poche ore oltre mille “mi piace”, 300 condivisioni e oltre 27mila visualizzazioni, solo su Facebook, valori di sicuro destinati a crescere. La volpe non sembra essere nuova ai social network, anzi si potrebbe dire essere una piccola star legata al territorio. (continua dopo la foto)







Spulciando si Instagram, infatti, sono molti i post dei visitatori del rifugio che la ritraggono mentre si avvicina all’uomo. La volpe che dorme raggomitolata sul tavolo del rifugio è un evento abbastanza eccezionale. E ancora più strano è il fatto che quando viene svegliata dall’alpinista non scappa, anzi: si avvicina alla telecamera e si mette seduta. Il video è stato realizzato dalla guida alpina Marco Confortola: “Di solito sono tre: la mamma e i due cuccioli – ha spiegato l’alpinista –. La sera tornano al rifugio perché hanno capito che rimanendo in zona riescono a trovare un po’ di cibo”. Ovviamente, si tratta di un fatto del tutto eccezionale. La volpe è un animale selvatico e difficilmente si avvicina all’uomo. Per questo motivo è bene non accostarsi, per non modificare nulla della abitudini e non interferire in nessun modo. La volpe si è avvicinata molto probabilmente perché in cerca di cibo, ma gli esperti avvertono che è sempre sconsigliabile dare da mangiare agli animali selvatici dato che questa azione potrebbe essere dannosa per l’animale. (continua dopo le foto)








 


Le meraviglie della natura, specialmente in contesti ameni e dove l’antropizzazione è (fortunatamente) molto lieve, vanno godute in modo naturale e senza interferire. Questi animali si sono abituati alle persone che offrono loro il cibo, ma in questo modo con il tempo perdono quell’istinto selvatico che li porta a temere (giustamente) l’uomo, le strade trafficate, i villaggi e le città, correndo il pericolo di essere investite, di incontri con cani e con persone non disposte a tollerarne la presenza, ecc. Le volpi, poi, abituate a ricevere regolarmente cibo dai turisti, non si dedicano più alla caccia e può trovarsi in difficoltà quando è costretta a farlo di nuovo. Non dimentichiamo inoltre che il cibo elargito dalle persone consiste spesso in avanzi di pane con salume che sono dannosi per la salute di tutti gli animali selvatici, volpi comprese. Spesso ci si fa guidare da un istinto protettivo e non si pensa al fatto che nutrire un selvatico in salute, e quindi in grado di procurarsi il cibo in autonomia, non giova in alcun modo all’animale.

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco qual è la verità”. Incredibile colpo di scena nella vicenda dell’aggressione di un orso in Trentino. A una settimana dallo sfortunato ”incontro”, l’uomo è ancora ricoverato. Ora, però, cambia tutto: cosa è successo davvero

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it