”Stay hungy. Stay Foolish”, sono passati 10 anni da quel discorso di Steve Jobs: ma lo spirito è sempre lo stesso


 

Sono già passati 10 anni dal celebre discorso pronunciato da Steve Jobs all’Università di Stanford il 12 giugno 2005. Considerato il suo testamento, il discorso si chiude con la celebre frase “Stay hungry. Stay foolish“, un invito agli studenti a restare “affamati e folli”. Ovvero, non perdere mai la curiosità e l’ambizione di cambiare il mondo con un pizzico di follia. Dopo la morte di Steve Jobs (5 ottobre 2011) e sulla scia del successo di Apple, la frase “Stay hungry. Stay foolish” è diventata un mantra per molti giovani ma anche per molti manager e persone di successo.

Ti potrebbe anche interessare: Guardate dove riesce a infilarsi lo yacht da 100 milioni di Steve Jobs









Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it