Furia senza limiti, massacra un bambino di 3 anni in strada ma nessuno lo ferma…


 

Immagini scioccanti che arrivano dalla Cina, precisamente dalla regione dello Xian, famosa per lo splendido esercito di terracotta. Fotogrammi che si differenziano molto dalla magnificenza di quelle sculture. L’episodio riportato dal People’s Daily Online risale allo scorso 4 maggio, ma il video è stato pubblicato soltanto oggi. Il filmato, girato dalla telecamera di sicurezza di un ristorante di Yan’an, mostra il piccolo mentre spazza il marciapiede, inconsapevole dell’aggressione che sta per avvenire. Le immagini che vi mostriamo sono veramente dure e violente, le sconsigliamo ad un pubblico sensibile.

(continua dopo l’avvertimento)







Come si vede dal video (sotto), l’uomo lo colpisce prima con un calcio, scaraventandolo al suolo, per poi di inveire sulla testa e sul resto del corpo. Ma la cosa ancora più grave è che nei 37 secondi di violenza le persone passeggiano lì vicino senza muovere un dito per salvare il bambino. Poi l’intervento dei genitori che hanno inseguito e bloccato il colpevole, poi arrestato dalla polizia e sottoposto ad una perizia psichiatrica. Il bimbo è stato ricoverato nell’ospedale di Xian, dove i medici hanno evidenziato un trauma cranico e diverse fratture, ma a quanto sembra non sarebbe in pericolo di vita. Solo il un secondo momento si è saputo della malattia mentale dell’uomo: la schizofrenia.

Ti potrebbe anche interessare: Aggredito con l’acido, altri guai per la coppia di sfregiatori…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it