Isis, la follia sul web: diffuso il video della distruzione di Hatra, sito Unesco in Iraq


 

Continua a scorrere sul web la follia dell’autoproclamato Stato Islamico. L’ennesimo presunto video dell’Isis mostra la distruzione di statue del valore inestimabile nell’antica città irachena di Hatra, sito patrimonio dell’Unesco, con pesanti martelli e raffiche di kalashnikov.

Gli estremisti avevano conquistato Hatra il mese scorso. Subito erano circolate notizie sulla presunta distruzione di statue, ma non era stato possibile verificarle perché quel territorio è sotto il controllo dello stato islamico. Ora ci sono le prove, purtroppo.

Nel video, che è stato diffuso venerdì notte e ripreso dal Corriere della sera, un membro del gruppo colpisce ripetutamente con un martello da fabbro il retro di una statua finché l’opera non cade a terra in pezzi. Il filmato, postato su un sito web spesso usato dal gruppo, mostra un secondo estremista mentre spara con un kalashnikov contro un’altra statua.

Ti potrebbe interessare anche: Crimini e saccheggio, altro che Jihad: miliziani Isis distruggono anche l’antica città di Hatra