Cuore di mamma, elefantino cade in un pozzo e lei riesce a salvarlo dopo 11 ore


 

Ha cercato per 11 ore di salvare il suo cucciolo caduto in un pozzo nell’India centrale, prima che intervenissero gli abitanti di un villaggio ad aiutarla a tirarlo fuori. Protagonisti della vicenda due elefanti indiani del distretto di Chatra, nello stato del Jharkhand. L’elefantessa ha cercato di portare in salvo il piccolo per tantissime ore, fino a quando gli abitanti della zona sono intervenuti in suo soccorso: prima hanno allontanato la madre offrendole del cibo, e poi approfittando della sua assenza, hanno rimosso parte della terra intorno alla buca per facilitare il suo compito. Poco tempo dopo l’elefantessa è finalmente riuscita ad avvinghiare il cucciolo con la proboscide e a tirarlo in superficie. Le immagini del salvataggio hanno già fatto il giro del web.



Potrebbe anche interessarti:

Buffo e impacciato: il divertente video del piccolo elefante che cerca di fare il bagnetto