‘’Scimmia, schiavo, torna in Africa’”, l’esperimento sociale che ti farà venire la pelle d’oca


 

”Scimmia, schiavo, torna in Africa”. Sono alcuni degli insulti rivolti a un ragazzo di colore tramite la sua pagina facebook. Il video che vedrete, però, è un esperimento molto toccante fatto dal centro per i diritti umani in Lituania. Un gruppo di persone viene invitata a partecipare a un casting per uno spot e come compagno di ”attesa” trova un ragazzo di colore. A questo punto lui, non conoscendo la lingua lettone, chiede loro di tradurre i commenti (razzisti e rivoltanti) che ha ricevuto sul suo profilo. Ecco la reazione delle persone che devono dire in faccia al giovane ciò che stanno leggendo.







Potrebbe anche interessarti:

Paranoica o rilassata? Ecco il video delle mamme cha ha fatto ridere tutto il web

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it