La figlia di Whitney Houston in morte celebrale, eccola quando recitava con mamma e papà…


Nel reality tv “Being Bobby Brown”, i genitori di Bobbi Kristina Brown – Whitney Houston e Bobby Brown – mostrano qual è la vita della famiglia (miliardaria) tra shopping, lussi e vacanze alle Bahamas. Quando appare tra gli interpreti Bobbi Kristina è ancora solo una bambina, come si vede qui, in due scene tratte dal primo episodio.

La saga dei Brown è andata in onda nel 2005 sull’emittente Usa “Bravo tv”. La serie televisiva sulla famiglia Brown non è mai approdata però a una seconda stagione, per via dei costi altissimi della produzione. Il critico televisivo dell’Hollywood Reporter, Barry Garron, l’aveva definita “la più disgustosa ed esecrabile serie mai apparsa in tv”. Ma non solo. Il critico diceva a proposito del protagonista, il capofamiglia Bobby Brown: “Guida ubriaco, ha un ego insopportabile, lancia continui commenti rozzi alla moglie, parla di escrementi, insomma: se la serie tv era destinata a migliorare la sua immagine, allora ha fallito miseramente”.

In questo reality, ha scritto Barry Garron, “Bobby Brown non solo riesce a essere ancora più volgare di quanto suggeriscano i tabloid, ma fa perdere alla moglie e alla sua famiglia gli ultimi brandelli di dignità”.

Ti potrebbe interessare anche: Kristina come mamma Withney (Houston). I medici: ‘’Stacchiamo la spina’’