Christiane F, 35 anni dopo


Christiane Vera Felscherinow (1962) è nota in tutto il mondo per Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino. Era il 1978 quando due giornalisti seguirono Christiane e i suoi amici negli angoli più bui della metropolitana di Berlino e fecero della sua vicenda un racconto che divenne simbolo di una generazione smarrita e travagliata. A distanza di trentacinque anni, Christiane torna per raccontare cosa ne è stato di quella ragazzina alle prese con la tossicodipendenza e l’emarginazione e ci descrive una donna che ha superato dolori immensi come gli aborti, il carcere femminile, le malattie, e un figlio adolescente di cui le è stata sottratta la custodia: “Portar via il figlio a una madre è come strapparle il cuore e privarla dell’anima senza ucciderla”. Christiane non ha paura di scoprirsi, ed è ancora una volta la sua spietata onestà a fare di questo memoir un racconto straordinariamente coraggioso e commovente.

 
V. Christiane Felscherinow, Sonja Vukovic
Christiane F.
Rizzoli, 2014, 234 pag., 17 euro
Isbn: 17073356