La prima neve in pianura, l’Italia si imbianca. Meteo: allerta gialla su alcune regioni


Previsioni meteo in Italia, iniziano le prime nevicate. Tetti bianchi, strade con mezzi spazzaneve e la sorpresa di quanti assistono allo scenario innevato. La precipitazione nevosa non solo ad alta quota ma anche in pianura, tra Parma e Piacenza, e sull’autostrada A13 Bologna-Padova o ancora sull’Appennino emiliano dove già a quote collinari vengono superati i 10cm.

Venezia al momento viene risparmiata dalla neve ma non dall’incessante pioggia. Il Centro maree del Comune informa sul sollevamento del Mose al fine di proteggere la città dall’acqua alta che in mare raggiungerà una massima di circa 120 centimetri. Questo è quanto riportato dalla previsione rivista rispetto agli iniziali 130 – verso le 10.45: “Con il sistema sollevato attualmente il livello dell’acqua è di 107 cm oltre le dighe, i 60 invece nella laguna interna, ovvero la minima toccata verso le 5, e la città storica è quindi all’asciutto”. (Continua a leggere dopo la foto).






Neve sparsa, però sulla restante regione del Veneto, in particolare a Verona e Vicenza, dove al momento non viene rilevato nessun problema per il traffico. A segnalarlo è la Polstrada, che comunica la transitabilità delle autostrade e delle arterie principali, dove i mezzi spazzaneve e spargisale sono all’opera fin dalle prime ore del mattino. La neve a bassa quota però tocca anche Milano. (Continua a leggere dopo la foto).






Non rimangono tagliate fuori neanche le regioni Piemonte, dove l’Agenzia regionale per la protezione ambientale (Arpa) ha emesso una allerta gialla per le zone meridionali della regione. Il fenomeno diventa più intenso a Cuneo, ma anche a Borgo san Dalamazzo con i suoi 15-20 centimetri e ad Alba con i 10cm. Asti, Torino, Alessandria in via di miglioramento. (Continua a leggere dopo le foto).



E dal sito Meteo.it si apprende che in ogni caso la neve non si arresterà del tutto, andando a riversarsi localmente a quote pianeggianti e montuose sul Piemonte, Lombardia centro-meridionale ed Emilia. Mal tempo anche tra Lazio e Campania, dove potrebbe riversarsi alcuni nubifragi, mentre il Dipartimento della Protezione Civile riferisce allerta gialla procedendo verso il Sud Italia.

Renato Zero, scoop sul super ospite di Mara Venier: “Il suo cachet a Domenica In…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it