Meteo, per l’Italia sarà un weekend nero: pioggia, nubifragi e neve ad alta quota


Previsioni Meteo in Italia, il weekend ‘rovinato’. Purtroppo neanche il tempo darà tregua, infatti da quanto si apprende sul sito IlMeteo. it il weekend degli italiani verrà letteralmente ‘rovinato’ a causa di un vortice di bassa pressione. Nello specifico, dunque, sarà meglio prepararsi a raffiche di vento gelido e non solo. In alcune zone la situazione peggiorerà ulteriormente.

Non solo piogge tipiche dell’inverno alle porte, ma anche la possibilità di nubifragi e venti di tempesta. Tutto a cominciare da sabato 28 novembre, quando a partire dalle prime ore del mattino già dal mattino, alcune regioni italiane verranno attraversate da nuvole cariche di forti piogge, che riverseranno temporali sui versanti orientali e meridionali della Sardegna. (Continua a leggere dopo la foto).






Rimangono in zona allerta meteo anche altre regioni, tra cui la Calabria, l’Emilia Romagna e la Liguria, dove a partire dai 1500 metri di quota, si potrebbe anche trovare la neve.  fiocco di neve intorno ai 1500 metri di quota. Sempre dal sito si apprende che “da segnalare inoltre i forti venti di Scirocco che spazzeranno con forti raffiche in particolare il comparto tirrenico dove ci attendiamo possibili mareggiate sulle coste più esposte”. (Continua a leggere dopo la foto).






Picco del vortice si avrà durante la giornata di domenica 29 novembre.  sull’Italia che interesserà le regioni adriatiche del Centro e del Sud Italia. Nello specifico, dunque, si dovrà porre attenzione a previsioni meteo in netto peggioramento, con forti piogge e temporali che colpiranno in particolar modo le Marche meridionali e l’Abruzzo, senza lasciare fuori dal raggio di azione anche la Campania, Basilicata, Puglia e Sicilia. (Continua a leggere dopo le foto).



Una piccola tregua sarà prevista, fortunatamente, nelle ore del tardo pomeriggio, seppur le temperature tenderanno a mantenersi basse, a causa delle correnti che interesseranno le aree del Centro-Nord, in aggiunta a venti freddi di Bora che non faranno altro che rendere le temperature ancora più rigide. Il weekend sarà solo un’anticipazione del meteo che interesserà l’Italia anche durante il resto della settimana.

Veronica muore di Covid a 33 anni. Era incinta: non ce l’ha fatta neanche il bimbo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it